Permessi

Permessi aziende

Per il pagamento della sosta su strada a Trento non sono previste forme di abbonamento, che contrasterebbero con le finalità di questo tipo di regolamentazione del traffico. Sono state tuttavia introdotte, per particolari categorie di utenti, delle forme di agevolazione. Si tratta di:

 

Permessi aziendali per la sosta a pagamento

 

Il permesso di sosta è riservato ad aziende che hanno sede all'interno delle aree di sosta regolamentata del Comune di Trento.
Un permesso può essere ottenuto senza requisiti, se non quello di avere sede nelle zone di sosta a pagamento o nella Zona a Traffico Limitato (Deliberazione della Giunta Comunale di Trento del 22 aprile 2013).

Permessi aggiuntivi possono essere invece rilasciati solo a determinate condizioni, stabilite dalla Deliberazione della Giunta Comunale di Trento del 23 ottobre 2006, integrata dalla Deliberazione della Giunta Comunale di Trento del 26 marzo 2007 e dalla Deliberazione della Giunta Comunale di Trento n. 382 del 17 dicembre 2007.

Tali condizioni sono: i permessi potranno essere rilasciati alle imprese, "per dipendenti che svolgono turni di lavoro in orari non adeguatamente coperti dal servizio di trasporto pubblico ed in numero proporzionale al numero dei dipendenti del turno disagiato"; i permessi potranno essere rilasciati alle imprese, "che utilizzino il veicolo come strumento di lavoro (ovvero veicoli attrezzati per lavorazioni particolari o per attività che rendano indispensabile l’utilizzo di un autocarro)". Se queste condizioni non sono valide non potrà essere rilasciato alcun permesso aggiuntivo rispetto al primo.
In tutti i casi (permesso senza requisiti o permessi aggiuntivi) la validità del permesso è limitata all'area di seconda corona centrale, nella zona colorata di pertinenza (per l'elenco delle vie, vedi sotto).
Sul permesso viene riportato l'orario di validità, che può essere minore dell'intera giornata. Le tariffe sono riportate nella tabella che segue.

ore di validità tariffa annuale tariffa semestrale tariffa mensile
11,5 ore (giornata intera) € 600 € 300 € 55
11 ore € 580 € 290 € 53
10 ore € 530 € 265 € 49
9 ore € 480 € 240 € 44
8 ore € 430 € 215 € 40
7 ore € 390 € 195 € 36
6 ore € 340 € 170 € 31
5 ore € 290 € 145 € 27
4 ore € 240 € 120 € 23
3 ore € 200 € 100 € 19
2 ore € 150 € 75 € 14
1 ora € 100 € 50 € 10

 

I permessi possono essere richiesti presentando alla Società (allo sportello della sede di via Brennero) l'apposito modulo compilato (nella versione per aziende private ordinarie, aziende ospedaliere o Forze dell'Ordine)

Contatti

Tariffa agevolata per la sosta sugli spazi a pagamento - Trento

 

Secondo quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Comunale di Trento n. 55 del 23 febbraio 2009, che prevede sia introdotta una “tariffa agevolata per titolari o dipendenti di Aziende o liberi professionisti che posseggano i seguenti requisiti: sede di lavoro nelle zone a sosta regolamentata; necessità di utilizzo frequente e non programmabile dell'automobile con necessità di trasportare oggetti voluminosi o pesanti; indisponibilità di posti macchina privati nell'intera zona regolamentata”, è possibile richiedere a Trentino Mobilità s.p.a., gestore della sosta a Trento, l'attivazione di un account myCicero (per il pagamento della sosta con smartphone / telefono cellulare) programmato per applicare una tariffa agevolata nella zona colorata di competenza (area di seconda corona o area periferica, secondo il Piano Parcheggi).
L'account viene caricato con un credito per la sosta di 200,00 euro e consente di pagare la sosta attraverso smartphone / telefono cellulare. L'agevolazione tariffaria viene applicata automaticamente dal sistema, se la sosta avviene nella zona colorata di pertinenza, riducendo al 50% la tariffa oraria per le prime 4 ore di sosta (anche non consecutive) di ogni giorno. L'account myCicero può essere usato anche per la sosta in altre zone tariffarie (non solo a Trento), dove sarà applicata la tariffa ordinaria.
Per ottenere il rilascio della tessera, il legale rappresentante dell'azienda, o il libero professionista, deve presentare a Trentino Mobilità una dichiarazione in cui attesta, a nome suo o di uno o più dipendenti: che la sede di lavoro è situata a Trento, ad un indirizzo specificato, in dipendenza del quale viene determinata la zona in cui si applica l'agevolazione tariffaria. di avere necessità di utilizzare il veicolo frequentemente e con tempi non programmabili di avere necessità di utilizzare il veicolo per il trasporto di oggetti voluminosi o pesanti di non avere un posto privato dove ricoverare il veicolo all'interno della zona regolamentata che l'azienda usufruisce al massimo di un solo altro account myCicero con tariffa agevolata di aver versato a Trentino Mobilità la quota di euro 200,00, presso l'ufficio o tramite bonifico bancario di accettare integralmente il regolamento del servizio myCicero di essere informato che il Comune di Trento potrà revocare l'agevolazione; in tal caso il credito di sosta residuo sarà comunque utilizzabile secondo la tariffa ordinaria. Il modulo per tale dichiarazione deve essere presentato compilato alla Società, presso lo sportello della sede di via Brennero

Contatti

Zone di validità delle agevolazioni

 

Le agevolazioni tariffarie (sia permessi che riduzioni) sono valide solamente nelle aree di seconda corona centrale e aree periferiche, limitatamente alla zona colorata di pertinenza.

L’area di seconda corona centrale e aree periferiche comprende le seguenti vie e piazze:

Zona rossa * via Grazioli (tratto compreso tra via Brigata Acqui e viale Trieste) * via Zara * via Piave viale Trieste via Barbacovi via S. Bernardino via Fiume via Bezzecca via Milano viale Rovereto via dei Mille (tratto compreso tra via Milano e viale Rovereto) via G. a Prato via Malfatti corso 3 Novembre

Zona verde via Giusti via Taramelli via Pascoli via Bezzi via Filzi via Chiesa via Bronzetti via V. Veneto via Perini via Mattioli via Rovereti via Endrici corso 3 Novembre via Asilo Pedrotti via Ortigara via Matteotti via Zandonai via Buccella via Lorenzoni via Cauriol via Monte Corno via don Sordo via Benevoli via Vivaldi via San Pio X via dei Muredei via Martini piazzale via Canestrini (ex SIT)

Zona blu * via Petrarca parte nord * via Romagnosi * via Acconcio * via Vannetti via Brennero via Ambrosi via Malvasia via della Predara via di Centa piazza Centa

Zona gialla via Maccani via Lavisotto via Pedrotti via Oberziner corso degli Alpini via Bresadola via Morone piazza Cantore via Stoppani lung'Adige Leopardi corso Buonarroti via Scopoli via Antonio da Trento via Dossi via Guardi via Lampi via Busetti via Verruca via Papiria

Zona viola via Marsala via Palermo via Gocciadoro (tratto compreso tra viale Verona e largo Donatori di Sangue) via Fogazzaro via Bolghera (tratto compreso tra via Gorizia-via S. Antonio e viale Bolognini) via Gerola via Pasubio via Anzoletti via Nicolodi via Montello piazza Vicenza via Onestinghel via S. Antonio viale Bolognini via Nicolò d'Arco via Gorizia via Regina Pacis via Adamello via Cogni Zugna via Caré Alto via Tonale via Col di Lana via Ravenna via Padova via Brentari via Ranzi via Pecori Giraldi via Altipiani via Tofane

* su queste vie non è valida la tariffa agevolata per aziende e liberi professionisti, poiché la loro tariffa è pari a quella dell'area di prima corona (1,50 euro/ora)

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.