Altri contenuti

Prevenzione della corruzione

Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2021Piano triennale 2022-24 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2022-24 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio) Piattaforma per la segnalazione di condotte illecite (whistleblowing)Responsabile per la prevenzione della corruzione: dott. Steven Pastorello, nominato con delibera del CdA del 30 maggio 2019 (vedi estratto).
Recapiti RPCT:
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 0461 1610202

 

Piani degli anni precedenti

Piano triennale 2021-23 per la prevenzione della corruzionePiano triennale 2021-23 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio)Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2020Piano triennale 2020-22 per la prevenzione della corruzionePiano triennale 2020-22 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio)Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2019Piano triennale 2019-21 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2019-21 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio)Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2018Piano triennale 2018-20 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2018-20 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio)Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2017 Piano triennale 2017-19 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2017-19 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio) Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2016 Piano triennale 2016-18 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2016-18 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio) Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2015 Piano triennale 2015-17 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2015-17 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio) Relazione di rendiconto del responsabile per la prevenzione della corruzione - anno 2014 Piano triennale 2014-16 per la prevenzione della corruzione Piano triennale 2014-16 per la prevenzione della corruzione - Allegato A (schede di valutazione dei processi a rischio

 

Accesso civico

L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo.
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della trasparenza.
Può essere redatta sull'apposito modulo e presentata: per posta elettronica certificata all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per posta elettronica ordinaria all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per posta ordinaria a Trentino Mobilità spa - via Brennero, 71 - 38122 Trento direttamente presso la sede della società in orario di sportello

 

Registro degli accessi

La società non ha mai ricevuto richieste di accesso.

 

Informazioni ex art. 1 comma 125, della Legge 4 agosto 2017 n. 124

Con riferimento all’art. 1 comma 125 della Legge 124/2017, le sovvenzioni e i contributi ricevuti dalle pubbliche amministrazioni, diversi da quelli aventi natura di corrispettivo, sono pubblicate nella nota integrativa al bilancio, relativa a ciascun anno, scaricabile nella presente sezione "Società trasparente" alla voce "Bilanci"

 

Accertamento violazioni disposizioni d.lgs. 39/2013

L'art. 18 comma 5 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39 - Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell'articolo 1, commi 49 e 50, della legge 6 novembre 2012, n. 190 dispone: "L'atto di accertamento della violazione delle disposizioni del presente decreto e' pubblicato sul sito dell'amministrazione o ente che conferisce l'incarico."
Ad oggi non sono state accertate violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. 39/2013